Distretto di Sarrià Sant Gervasi

Il distretto di Sarrià Sant Gervasi è il quinto dei dieci distretti in cui è divisa amministrativamente la città di Barcellona. Si trova ai piedi del monte Collserola, al confine ovest del capoluogo catalano, ed è circondato dai distretti di Gracia, Horta-Guinardò, Eixample e Les Corts, e dai municipi di San Justo Desvern, Esplugas de Llobregat, San Feliu de Llobregat, Molins de Rey e San Cugat del Valles. Ospita diversi quartieri, espressione moderna di antiche zone urbane. Sono Sarriá, Sant Gervasi de Cassoles, Galvany, Turó Parc, La Bonanova, El Putxet, Vallvidrera, Tibidabo e El Farró.

Oltre ad essere scarsamente popolato, questo distretto non è molto frequentato da turisti, anche se non è affatto povero di attrazioni. Nella parte centrale di Sarrià-Sant Gervasi, è possibile visitare il Collegi de les Teresianes e la casa Bellesguard, opere di Antonio Gaudì. Sulla collina che domina questa zona, sorgono la Torre Collserola e il Parco di divertimenti Tibidabo. A pochi passi da questo, si trova l’edificio religioso più importante del distretto: la Chiesa del Sagrat Cor.

L’attrazione principale è sicuramente il Cosmo Caixa, avveniristico centro di scienze, ricco di sezioni interattive, divertenti soprattutto per bambini e ragazzi. Il museo è diviso in diverse aree: il muro geologico, la foresta pluviale, ricostruita in una sala a parte dove ammirare la flora e fauna tipica di quella zona; il planetario, per imparare a trovare le costellazioni, e il toca-toca per conoscere meglio la natura e gli animali. Sul Passeig de Sant Gervasi, infine, ci si può imbattere nella Rotonda, edificio caratterizzato da un tetto con le guglie, costruito dall’architetto catalano Adolfo Ruiz Casamitjana.

Dati demografici del distretto di Sarrià Sant Gervasi

  • Abitanti:141.000
  • Superficie complessiva: di 20 kmq
  • Densità di popolazione: 6990 ab./km².

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *