Il medico di base a Barcellona

Organizzare un viaggio vuol dire tante cose. Vuol dire innanzitutto espandere gli orizzonti delle proprie conoscenze; osservare dal vivo luoghi visti dapprima solo in fotografia, o sentiti soltanto nominare. Ad ogni modo, prima di partire, è sempre meglio essere preparati a qualsiasi evenienza. Se ci si trova a Barcellona e si è costretti a fronteggiare un’emergenza medica, bisogna comporre lo 061, numero per il pronto soccorso, oppure un numero unico, utile per qualunque tipo di emergenza, il 112.

Se occorre un medico di base a Barcellona, o si ha bisogno di assistenza sanitaria, dalle autorità mediche locali sarà richiesto il modello E111, che viene rilasciato dall’ufficio Asl di competenza della città di provenienza. In alternativa, si può mostrare la tessera magnetica rilasciata dal S.S.N. (Servizio Sanitario Nazionale).

Questi due documenti assicurano a chi si trova nell’area metropolitana di Barcellona ed è costretto a far fronte ad un emergenza medica, l’assistenza sanitaria in tutti gli ospedali pubblici e il rimborso dell’80% delle spese sostenute. Principale centro urbano e porto della Catalogna, Barcellona è una delle più importanti città spagnole. Vi trovano sede numerosi ospedali.

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *